12 Febbraio

Beato Jose Olallo Valdés

 


Nacque nella città de La Avana (Cuba),il 12 febbraio 1820 e all’età di 15 anni emise la professione religiosanell’Ordine Ospedaliero di San Giovanni di Dio.

Entrò nella comunità di Camaguëyancora giovane, e vi rimase per oltre 54 anni, vivendo fedelmente la suaconsacrazione all’ospitalità, pur in mezzo a grandi difficoltà. Trovava laforza della fedele coerenza nel vivere e praticare la carità nellacontemplazione del Cristo crocifisso. I suoi “fratelli prediletti” erano ipoveri senza casa, gli schiavi e i carcerati, i bambini abbandonati e glianziani, gli ammalati, i lebbrosi e i moribondi. Durante le epidemie di colerae di vaiolo si dedico con abnegazione alla cura e all’assistenza alle personecolpite dal morbo, senza contrarre la malattia. Condusse una vita umile e moltopovera, ma ricca in virtù e testimonianza apostolica.

Ritornò alla casa del Padre il 7marzo 1889, a Camaguëy. Il Papa Benedetto XVI lo ha proclamato Beato e la cerimoniadi beatificazione si è tenuta il 29 novembre 2008 proprio a Camaguëy, Cuba.

ODio, Padre onnipotente, che nella vita del beato José OLALLO (Valdés) ci haiofferto un esempio ammirabile, manifestando la tua misericordia verso i malatie bisognosi; concedici, per sua intercessione, che, infiammati della tuacarità, possiamo imitare il Signore Gesù, Buon Samaritano: Egli è Dio, e vive eregna con te, nell'unità dello Spirito Santo, per tutti i secoli dei secoli.

Amen. 



 

Copyright © 2018 Fatebenefratelli